Post

Post in evidenza

Gino del Boca nuovo segretario!

Immagine
Nella mattinata di sabato 21 ottobre 2017 si è concluso il percorso di rinnovamento del circolo PD Merate, con l’elezione del nuovo Segretario,Gino del Boca. Il nuovo Direttivo, nominato nell’assemblea di sabato 14 ottobre 2017 ha infatti proclamato all’unanimità la sua nuova guida, dopo Enrico Mazzucchelli.
Il nuovo Direttivo eletto la scorsa settimana è composto da (partendo da sx): Federico Dusi;Patrizia Riva; Enrico Mazzucchelli; Gino del Boca; Chiara Narcotini; Riccardo Brivio; Walter Mangiagalli.

Il nuovo PD Merate nasce unendo l’esperienza e la conoscenza della vita del territorio con l’energia e la voglia di rilanciare la politica locale in un connubio di idee che potrà solo far bene al futuro della nostra Città. L’aumento dei tesserati e la partecipazione numerosa alla prima assemblea mostrano una fiducia necessaria e dimostrano l’importanza di appartenere ad un circolo e ad un partito che deve esserci e ci sarà sul nostro territorio. C'è una grande comunità meratese che ci…

Ma quale autonomia?

Immagine
Domenica 22 Ottobre 2017, in Lombardia e nel Veneto, si terranno i due famigerati e propagandistici “referendum per l’autonomia” voluti dalle giunte regionali a stampo leghista. Ma cerchiamo di partire qualche anno addietro. Era il lontano novembre 2007 quando Roberto Formigoni (allora Presidente della regione Lombardia) presentò a Roma un piano per chiedere maggiore autonomia su 12 materie a capo dello Stato (sfruttando l’art. 116 del Titolo V modificato dal governo Amato nel 2001). Tuttavia, questa proposta venne respintadal premier, Silvio Berlusconi, dal ministro Ministro delle Riforme per il Federalismo, Umberto Bossi, dal Ministro delle Politiche Agricole, Luca Zaia, e dal Ministro dell’Interno, Roberto Maroni. Non è strano che ora quest’ultimi due, rispettivamente governatori di Veneto e Lombardia, siano qui a propinarci la medesima iniziativa a distanza di 10 anni? Possiamo notare, allora, come questa maggiore libertà nell’investire le risorse sarebbe potuta ottenersi anni fa. E…

Lettera del Segretario Mazzucchelli

Cara/o Iscritta/o,
dopo un momento di stallo politico, il nostro partito è in ripresa su scala nazionale. Abbiamo dovuto superare una bruciante sconfitta referendaria, che paradossalmente ha portato ad una rinnovata ed ancora più convinta pertinacia nel ribadire il nostro messaggio democratico. Affinché una situazione del genere non accada mai più. Tanti iscritti sono ripartiti con forza e coraggio, tanti altri sono rimasti a guardare e altri ancora hanno abbandonato la nave nel momento di sua massima difficoltà. Noi siamo rimasti.Abbiamo attraversato e trasmesso l'entusiasmo per le primarie del nostro partito, mobilitandoci con i vari comitati ed accendendo la dialettica politica all'interno della nostra sede e della nostra città. Grazie a questo, siamo riusciti ad ottenere un ottimo riscontro, una grande partecipazione popolare ed una decisa riconferma del nostro segretario nazionale, Matteo Renzi. Questo significa che Merate, pur essendo notoriamente una città “non rossa”, è m…