La serata PD ( e non solo) sul SISTEMA SOCIOSANITARIO DELLA BRIANZA


La serata ha sviluppato un momento di approfondimento e confronto che ha raccolto nella platea della sala civica di Merate una quarantina di addetti ai lavori, tra amministratori, operatori sanitari e con una buona  presenza di pubblico. 


Sul palco, moderatore da Canzio Dusi, erano presenti il consigliere regionale Raffaele Straniero, i sindaci Andrea Massironi, e Filippo Galbiati , il presidente di Retesalute Alessandro Salvioni, il presidente Consiglio di Rappresentanza Felice Baio .

 
La serata è nata all'interno dell'iniziativa "Parliamo di noi", che il circolo PD di Merate che ha come profilo quello di ascoltare i cittadini di Merate, in una filosofia di circolo aperto.
Tre i punti su cui ci si è soffermati durante lo sviluppo della serata:
- la valorizzazione del rapporto tra territorio e ospedale con il Mandic a fare da motore
- il mantenimento dell'autonomia distrettuale
- l'integrazione tra ospedale e territorio e in particolare con i medici di base.
A seguito della costituzione delle nuove Ats, le sedi sono:
Ats della montagna - Sondrio
Ats di Brescia - Brescia
Ats della Brianza - Monza
Ats della Val Padana - Mantova
Ats di Pavia - Pavia
Ats di Bergamo - Bergamo
Ats dell'Insubria - Varese
Ats Citta' Metropolitana di Milano - Milano.
 
In sala erano presenti la dott. Silvia Villa, Gino Sala, Gigliola Sironi, Aldo Castelli, Dario Perego e Alfonso Galbusera.
Qui di seguito si indica il Principio della Legge Lombarda sulla Sanità:
 
Principio ispiratore
integrazione tra i due grandi comparti
del sanitario e del sociosanitario
Assessorato unico al welfare
Cosa cambia
la programmazione dei servizi verrà fatta dalle Agenzie territoriali per la salute (ATS) mentre gli ospedali grandi e piccoli verranno integrati in Aziende socio sanitarie territoriali (ASST) che terranno insieme le alte specialità e i servizi sociosanitari delle attuali Asl
 
ASST DI LECCO
comprendente il territorio e le relative strutture sanitarie e sociosanitarie della provincia di Lecco
ASST DI MONZA
comprendente il territorio e le relative strutture sanitarie e sociosanitarie degli ex Distretti ASL di: Monza, Desio
ASST DI VIMERCATE
comprendente il territorio e le relative strutture sanitarie e sociosanitarie degli ex Distretti ASL di: Carate Brianza, Seregno, Vimercate
E' emerso durante la serata la Mozione Territoriale proposta e approvata CR 24-11-2015
IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE
… ad intervenire affinché nella prevista riorganizzazione sanitaria sia salvaguardata la qualità dei servizi erogati tutelando i presidi ospedalieri esistenti (Lecco, Merate e Bellano) ed in particolare permettere al presidio ospedaliero di Merate di tornare ad una piena attività attraverso le coperture delle posizioni primariali
 
 
 


Commenti

Post popolari in questo blog

Un po' di chiarezza sull'eccidio di Valaperta

Assemblea Circolo PD Merate - 16 Settembre 2017