martedì 17 dicembre 2013

Vile atto vandalico alla sede del Circolo PD di Osnago

Nella notte la sede del Circolo del PD di Osnago è stata oggetto di un vile attacco da parte di ignoti che con un'ascia hanno sfondato la vetrina lungo la strada principale del paese. Appena appresa la notizia, in tarda mattina, un brivido mi è corso lungo la schiena, quanto accaduto a Osnago questa notte è di una gravità assoluta e non si può derubricare come semplice gesto di uno o più vandali. Attaccare la sede di un partito è un metodo che ci riporta a tempi bui per il nostro paese, che speravamo di esserci lasciato alle nostre spalle per sempre. La mia condanna è senza se e senza ma, perchè se la protesta è legittima e, in alcuni casi, rispecchia un malessere concreto, la violenza non è mai accettabile. Non ci faremo intimidire mai, risponderemo sempre con la forza delle nostre idee e il nostro coraggio. Siamo una forza democratica che affonda le proprie radici nei valori della costituzione, continueremo a lavorare nel paese e nelle istituzioni per portare l'Italia fuori dalla crisi contribuendo a raffreddare il clima con atti concreti e a combattere contro la violenza. Il mio pensiero affettuoso e la mia solidarietà va al segretario della Federazione Fausto Crimella, al segretario di circolo di Osnago Felice Rocca, al Sindaco Paolo Strina e a tutti i militanti e iscritti del Pd di Osnago e della Federazione di Lecco.

On. Veronica Tentori
Camera dei Deputati

Nessun commento:

Posta un commento