giovedì 16 febbraio 2012

Le Officine del Progresso: il blog del Circondario Meratese

E' nato il blog dei circoli PD del Circondario Meratese.

Riportiamo il messaggio del Coordinatore di Circondario Canzio Dusi:

Questo Blog nasce dall’esigenza di creare un nuovo rapporto fra chi ha deciso di impegnarsi in politica ed i cittadini.
Le nuove tecnologie impongono di ripensare ad un rapporto che abbia meno livelli intermedi, una connessione che sia diretto, continua, immediata.
I cittadini si aspettano di poter fare proposte, di poter chiedere chiarimenti, di poter porre questioni importanti e di essere subito ascoltati.
Chi fa politica deve mettersi nell’ottica che non ci sono più solo i momenti strutturati di discussione, che pure permangono e restano molto utili, ma ci sono anche possibilità di discussioni fluide e continue, di confronti permanenti da cui possono nascere soluzioni ed idee.
Questo blog è quindi aperto a chiunque voglia fornire un contributo, a chiunque voglia proporre idee o porre domande, senza censura ideologica, senza filtro sull’importanza degli argomenti proposti, senza pretendere di essere un sito completo e strutturato, ma con l’idea di diventare un riferimento per il confronto nel circondario meratese su qualunque tema possa incidere sulla vita di cittadini.

Le regole sono banali:

  • Bisogna sempre firmare ogni contributo, non saranno pubblicati interventi anonimi.
  • Non verranno pubblicati interventi offensivi che possano dar adito a contenziosi legali.I contributi verranno letti prima di apparire sul blog, ma questo non implicherà censura o la selezione dei soli contributi graditi.
  • Ogni persona che proporrà un contributo dovrà accettare che altri cittadini la pensino in maniera diversa da lei/lui, nella diversità di opinioni si nasconde la verità.
Attendiamo quindi da oggi tanti contributi per arricchire ulteriormente il dibattito politico nel circondario meratese e ridare alla politica la sua antica, meravigliosa dignità.

Il coordinatore dei circoli PD del meratese

Canzio Dusi
Osnago

Nessun commento:

Posta un commento