SEN. RUSCONI: SODDISFAZIONE PER APPROVAZIONE DUE EMENDAMENTI SU RIFUGI ALTA MONTAGNA E SOCCORSO ALPINO

COMUNICATO STAMPA SEN. RUSCONI: SODDISFAZIONE PER APPROVAZIONE DUE EMENDAMENTI SU RIFUGI ALTA MONTAGNA E SOCCORSO ALPINO

Il senatore Rusconi, vicepresidente dell'intergruppo "Amici della montagna", manifesta soddisfazione per l'approvazione in Commissione alla Camera di 2 emendamenti proposti dall'ufficio di Presidenza della stessa Associazione e fondamentali per il futuro di chi opera per e sulla montagna.
Il primo offre la possibilità di risorse per l'efficientamento energetico dei rifugi di alta montagna il cui iter applicativo, oggi fermo al Ministero dell'Economia, potrà rapidamente ripartire con una dotazione di 1milione 650 mila euro in modo che tutti i lavori possono essere svolti nel periodo estivo, l'unico utile per poter eseguire impegnativi lavori in alta montagna.

Il secondo consente di restituire e recuperare 250.000 euro per far fronte al pagamento dell'assicurazione dei volontari del Soccorso Alpino e Speleologico, che svolgono un servizio universale previsto dalla legge che i tagli delle manovre dell'estate scorsa stanno compromettendo a danno della sicurezza in montagna e del turismo montano.

Proprio l'altro giorno la Commissione Attività Produttive della Camera aveva scritto nel parere sul decreto "proroghe termini" che occorre risolvere il problema del reperimento delle risorse per dotare i 7.500 soccorritori volontari dell'assicurazione necessaria per operare, visto che al momento il bilancio dello Stato non è in grado di garantirle. Il sen. Rusconi aveva incontrato settimana scorsa il ministro Gnudi in qualità di Capogruppo PD in Commissione Sport in Senato, sollecitando in particolare la soluzione di questo problema e citando come esempio qualificante i volontari del Soccorso Alpino di Lecco.

PD Lecco

Commenti

Post popolari in questo blog

Gino del Boca nuovo segretario!

Il Nuovo Direttivo si presenta