Tanti i “successi” per il turismo lecchese grazie alla Ministra... è bene che si dimetta subito

Il Pd già nella giornata di venerdì ha chiesto che il Ministro Michela Brambilla si dimetta se confermate assunzioni illecite, ma anche perché ha dimostrato di essere un Ministro del tutto incompetente. Aggiungo che le dimissioni ci siano e subito, per le grandi figuracce da quando è Ministro e perché ce ne vorremmo risparmiare altre.
  1. L’ultima è l’istruttoria avviata dalla Corte dei Conti che accerterà se sono avvenute assunzioni di funzionari che poi svolgono attività di partito.
  2. Da oltre un anno è aperto un fascicolo presso la procura di Milano dopo l'esposto fatto dall'Anpi contro il saluto fascista compiuto durante la festa annuale dei Carabinieri che si è svolta a Lecco e la sottoscritta è stata sentita il 23 dicembre dello scorso anno, in quanto firmataria di una interrogazione parlamentare sul tema. Interrogazione che ad oggi il primo ministro non ha risposto nonostante le innumerevoli sollecitazioni.
  3. Nell’intermezzo lo scandalo delle nomine Aci dove tra gli altri ha sistemato il suo compagno assieme ad altre nomine eccellenti. Per non parlare della “cena di gala” dei 500 fatta a Lecco. Un vero insulto.A fronte di tali soprusi e offese cerca di occuparsi d’altro, anche di caccia presso il ministero creando allarmismo inutile definendosi “Animalista”, si vergogni visto come ha lasciato il Canile di lecco con la sua gestione dal 2002.
Cosa ci vuole Ancora?

Commenti

Post popolari in questo blog

Serata Mandic - Martedì 12 Dicembre ore 21.00

Gino del Boca nuovo segretario!