Gestione SII


Riunione di giovedì 9 luglio di SeiMerate
Scopo: aggiornamento dell’iter in corso per l’ affidamento definitivo  del SII
con la partecipazione di:
  Marco Canzi (Ass al Bilancio di Olgiate) e di Paolo Brivio (Sindaco di Osnago)
La complessa situazione della gestione del SII della Provincia di Lecco in questi ultimi tre mesi sembra aver trovato la strada giusta per una soluzione rispettosa sia del risultato del referendum del 12 e 13 giugno 2013 sia  per evitare il rischio che la gestione del SII possa essere affidato, tramite gara, ai privati.
Un primo passo importante è stato compiuto dal Consiglio di Amministrazione dell'Ufficio d'Ambito di Lecco, il quale con delibera n. 52 del 30.06.2015 tra le due presentate (quella di LRH e quella del Comune di Merate) ha accolto la candidatura di Lario reti holding S.p A. a Gestore del servizio idrico nella provincia di Lecco per i prossimi vent'anni con efficacia a decorrere  dal 01.01.2016.
Il Consiglio di Amministrazione ha, infatti preso atto che:
1.                       RLH ha avviato un processo di revisione per adeguare lo Statuto attuale in modo da recepire il c.d. “controllo analogo” e l’avvio della stesura di patti parasociali da sottoscrivere tra i Soci, affinché i Soci, sulle tematiche del SII, si esprimano secondo peso demografico .
2.                       l'ottenimento da parte degli organi competenti dell'autorizzazione al progetto di fusione per incorporazione di ldroservic.e  srl in LRH spa.
I due documenti allegati (1. Statuto con evidenza delle modifiche introdotte - identico a quello inviato dall'Ufficio d'Ambito, 2. patti parasociali), sono stati condivisi con il Comitato di Coordinamento della Società e recepiscono le osservazioni fatte dall'Ente di Governo (ex AATO) della Provincia di Lecco.
Un secondo decisivo passo sarà fatto con l’approvazione delle modifiche statutarie, insieme all'adozione della delibera di fusione per incorporazione della controllata ldroservice srl in LRH, da parte dell’Assemblea straordinaria da convocare secondo il calendario che sarà stabilito.
Convocazione che avverrà solo a seguito della delibera favorevole  della Conferenza dei Sindaci prevista per il giorno 29 luglio p.v., chiamata ad esprimersi suJla proposta dell'Ufficio d'Ambito.
L'esercizio del diritto di voto in Assemblea da parte dei Soci è condizionata dalla disponibilità delle delibere del Consiglio Comunale con relativo mandato di partecipazione alla stessa.
Le modifiche statutarie saranno adottate a fronte di una maggioranza qualificata ai sensi del comma 2 dell'articolo 15 del vigente statuto.
Dalla lettura della proposta di adeguamento dello Statuto si evince che la necessità di trovare la corretta soluzione per il SII ha rappresentato una valida opportunità per rivedere e aggiornare la stessa mission di LRH, e questo non è poca cosa.
Circolo PD di Merate

Commenti

Post popolari in questo blog

Gino del Boca nuovo segretario!

Il Nuovo Direttivo si presenta