giovedì 18 dicembre 2014

Vi ricordiamo l'incontro di domani sera presso la sede di Via Parini 35 sul tema della "Buona Scuola"

Cari iscritti ed elettori, genitori e cittadini, 



siamo tutti consapevoli di quanto l'istruzione rivesta un ruolo fondamentale per un Paese moderno e competitivo. 
L'Italia deve tornare ad essere un paese moderno e competitivo e proprio per questo motivo il nostro Segretario Nazionale e Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, sta puntando moltissimo l'azione di governo a sostegno della "Buona Scuola". 
Il nostro Partito Democratico al lavoro da mesi per contribuire positivamente a questo progetto di riforma ed ora, dopo una prima fase di ascolto, si passerà al confronto in Parlamento.
Il Forum Istruzione della Federazione Provinciale PD Lecco, nell'ambito delle attività  in programma, ha organizzato un'Assemblea aperta sul tema della "Buona Scuola" per confrontarsi, approfondire la materia, raccogliere suggerimenti e "critiche costruttive". 
Visto quanto sopra vi invitiamo a partecipare numerosi all'incontro che si terrà:



Venerdì 19 dicembre 2014 - ore 21.00
presso la sede della Federazione Provinciale PD Lecco via Parini, 35



Interverranno alla serata:

- l'on Simona Malpezzi, componente della VII COMMISSIONE (CULTURA, SCIENZA E ISTRUZIONE)

- il prof. Angelo De Battista, Dirigente Scolastico dell'I.I.S. Badoni di Lecco

Durante l'Assemblea verrà consegnato all'on. Malpezzi il documento con le osservazioni elaborate dal Forum Istruzione, esito del lavoro di queste settimane di confronto ed approfondimento su "La Buona Scuola".

Sottolineando nuovamente l'importanza che riveste la scuola nel rilancio di un paese moderno e competitivo vi invitiamo ad estendere l'invito di partecipazione alla serata ad amici e conoscenti.

Cordiali Saluti.

Fausto Crimella
Segretario Provinciale Federazione PD Lecco

Federico Amaretti
Responsabile Istruzione,
Formazione Professionale e Università PD

domenica 14 dicembre 2014

Sblocca Italia - ne parliamo a Robbiate, lunedì 15 dicembre, ore 20:45 - Sala Civica Comunale



L’Italia è addormentata; qualche cenno di risveglio c’è: il mercato dell’automobile ha iniziato a crescere,(ultimi mesi 9%), il mercato immobiliare anch’esso mostra segnali di movimento. Ma è ancora poco per dare segni sensibili di crescita sull’indicatore più usato, il PIL
Vi sono svariati articoli di giornale che segnalano questa situazione; ne elenco due che mi sembrano diano maggior senso a quanto stiamo facendo:

1.- Adriana Cerretelli su Il sole 24 ore del  14 novembre. L’Europa ha un gran torpore addosso.!

2.- Federico Fubini su Affari & Finanza del 17 novembre. Il capitalismo Italiano restio a muoversi e a investire:  http://www.repubblica.it/economia/affari-e-finanza/2014/11/17/news/il_capitalismo_senza_idee_che_vede_solo_i_dividendi-100743816/

A mio parere lo sforzo del governo risponde alle considerazioni di Federico Fubini; vi sono aspetto oggettivi, di grande rilevanza, sui quali l’azione pubblica può intervenire: le tasse, la legislazione sul lavoro, la burocrazia, la giustizia, la legalità e su questi fronti il Governo, a guida PD, sta cercando di operare per le necessarie razionalizzazioni e ottimizzazioni:

·        la Giustizia certa e in tempi ragionevolmente brevi;
·        la Sensatezza ed Efficacia della macchina Burocratica (difficile operazione tecnica e culturale sulla Pubblica Amministrazione. Legge in discussione al Senato a metà Gennaio 2015);
·        lo sradicamento della illegalità, minuta e organizzata, di cui l’Evasione Fiscale è una componente importante;
·        la chiarificazione dei rapporti di lavoro senza la quale gli investimenti non riprenderanno;.JOBS ACT in via di approvazione alla Camera e ritorno al Senato per la definitiva approvazione.

ma, sul fronte degli investimenti DEVE muoversi l’azione privata, che risulterà rassicurata dall’impegno del governo sui fronti sopra accennati.

La legge Sblocca Italia vuole anch’essa dare un contributo per risvegliare il Paese. Ne parleremo il 15 dicembre alle 21 nella sala civica di Robbiate con la deputata di Como Chiara Braga, componente della Segreteria Nazionale del PD con delega all’ambiente, relatrice della legge in commissione alla Camera dei Deputati. Moderatore sarà Stefano Angelibusi della direzione Provinciale di Lecco.
Verranno analizzati gli obiettivi economici e politici; si risponderà sia ai dubbi interpretativi sia a domande di chiarimento e obiezioni su casi specifici.

Intervenite numerosi e segnalate l’iniziativa a quanti potrebbero essere interessati, ad amministratori pubblici, a imprenditori, strutture sindacali ecc..


Augusto Rimini
coordinatore del circondario Meratese