25 Aprile - Festa della Liberazione


25 aprile: milioni di italiani hanno lottato e sono
morti per la Democrazia.
Oggi spetta a noi mantenerla e non disperderla.
Ci sono segnali preoccupanti. Il malessere cresce, i
problemi da affrontare sono sempre di più, le Istituzioni
vengono vissute come un problema e non come
una risorsa.
Ci sono tanti campanelli di allarme e non possiamo
commettere l’errore di sottovalutarli.
Ecco allora che il 25 aprile è una data che deve ricordarci
molte cose.
Ci ricorda che non abbiamo sempre vissuto in Pace.
Ci ricorda che abbiamo avuto leggi razziali.
Ci ricorda che abbiamo perso la libertà di pensiero,
di parola.
Ci ricorda che abbiamo conosciuto la Guerra, la Morte,
la Disperazione e la Devastazione.
Non sono passati molti anni.
Eppure il rischio di dimenticare c’è, di ricadere nella
spirale di facili accuse verso altri, di problemi che
stanno modificando i nostri stili di vita.
A noi, Istituzioni, spetta il compito di riguadagnare,
con fatti, la fiducia di tutti i cittadini.
Ma a tutti noi, Cittadini, spetta il compito di non perdere
mai di vista il rispetto reciproco, il rispetto della
libertà e delle opinioni degli altri.
Molto del nostro futuro dipende, prima di tutto, da
tutti noi.

Eugenio Buttiero
Sindaco di Pinerolo

Commenti

Post popolari in questo blog

Gino del Boca nuovo segretario!

Il Nuovo Direttivo si presenta