Post

Visualizzazione dei post da novembre 3, 2013

Congresso del Circolo PD di Merate - 27/10/2013 - Documento per la candidatura a Segretario Cittadino di Domenico Cavana

PREMESSA Il successo delle primarie del 25 ottobre 2009 fu un valido e significativo inizio per la costruzione del nuovo PD. Da allora molto è cambiato nella Società Italiana e anche nella  Società Meratese. Con onestà dobbiamo ammettere che il PD di Merate ha avuto grosse difficoltà a vivere questi cambiamenti. Domenica 27 ottobre 2013 siamo chiamati sia ad eleggere il Coordinatore e i Componenti del Coordinamento del Circolo di Merate, sia a scegliere tra i due  Candidati colui che sarà il prossimo Segretario Provinciale. Si ripresenta un’altra importante occasione per RIPRENDERE IL CAMMINO verso il PD a cui tutti tendiamo. Un partito che si basa sui bisogni della vita delle persone, e sulle loro attese e speranze inerenti la qualità della vita.  Un partito che abbia una direzione politica chiara, frutto della partecipazione dei suoi aderenti e dei suoi sostenitori.   Un partito che abbia una linea verticale a doppio senso, dalla base dei suoi iscritti alle figure di riferimento politi…

Congresso di Circolo PD Merate - 27/10/2013 - Relazione del Segretario Uscente

Sono passati 4 anni da quando io, da poco iscritto al partito, e pressoché privo di esperienza, sono stato eletto segretario del Circolo del Partito Democratico di Merate. Quattro anni che erano partiti con entusiasmo, nonostante la recente sconfitta elettorale alle comunali, ma che hanno lasciato poi spazio, ritengo non solo per colpe interne al circolo, a uno stato di stanchezza e demoralizzazione nei nostri militanti. Infatti, il numero di iscritti, tra alti e bassi, fino al 2012 ha retto (nonostante il calo generale). Nel 2013, anche a seguito delle elezioni di febbraio e delle successive scelte dei nostri parlamentari, al momento dell’elezione del Presidente della Repubblica, abbiamo subito in pieno il contraccolpo, fermandoci, per il momento, a soli 47 iscritti, che mi auguro possano comunque ancora crescere nei prossimi 2 mesi. Questo calo degli iscritti ha, purtroppo, intaccato anche quello zoccolo duro di militanti attivi, che è fondamentale per gestire bene e mantenere unito …

Intervento di Tino Passoni al Congresso del Circolo PD Merate - 27/10/2013

Credo che lo scopo d’essere del Partito Democratico sia quello di farci uscire da trenta anni di Craxismo prima e di Berlusconismo poi, intesi come sfrenato individualismo e liberismo, non rispetto delle regole, sostituzione del contenuto etico con toni gridati e presenza continua sui media; l’individuo deve essere cittadino e non consumatore. Il Partito deve porre al centro il valore della persona, la sua responsabilità; la persona dovrebbe essere una cellula, quindi, che formi un organismo sociale basato sulla libertà, l’uguaglianza delle opportunità, specie per le donne e la solidarietà. Bisogna uscire dalla crisi ribaltando i valori che l’hanno generata ovvero il primato della finanza e della rendita parassitaria sulla produzione, sul lavoro e sull’ambiente. Nel mondo globalizzato la ricchezza si è concentrata in pochi: in Italia, ad esempio, il 10% delle persone possiede il 50% delle ricchezze; il Partito Democratico deve indicare la politica per vincere la crisi con i valori sop…